Pagine

sabato 8 ottobre 2011

Che cosa determina un'intolleranza al lattosio


Essere intollerante al lattosio significa non possedere l'enzima necessario alla digestione del lattosio. Il lattosio è lo zucchero del latte. Non avendo questo enzima presente nello stomaco il lattosio non viene digerito e quindi arriva all'intestino crasso dove viene attaccato dai batteri intestinali provocando una serie di sintomi:
  • diarrea
  • gas
  • crampi
Spesso questi sono manifesti poco dopo l'assunzione di alimenti contenenti lattosio e per questo è abbastanza semplice individuare il problema. Esiste comunque un test che si può fare e si chiama "BREATH TEST"



L'enzima in questione è il "lattasi" e lo troviamo sulla superficie delle cellule dell'intestino. La sua funzione è quella di scomporre il lattosio in due zuccheri semplici: glucosio e galattosio che sono facilmente assorbibili dall'intestino

                                          ENZIMA LATTASI  SCOMPONE IL LATTOSIO IN:

  1. GLUCOSIO
  2. GALATTOSIO

L'intolleranza è dovuta alla mancanza parziale o totale di questo enzima (lattasi) e quindi dall'incapacità da parte dell'organismo di scindere lo zucchero del latte in zuccheri più semplici facilmente digeribili dall'intestino.
Una volta capito di essere intollerante al lattosio è bene evitare il latte e molti alimenti che contengono lattosio. Fate attenzione ai latticini in genere ma anche ad alcuni alimenti insospettabili tipo gli insaccati, alcuni tipi di pane in cassetta e altri alimenti confezionati dove spesso il lattosio è utilizzato come additivo: un esempio è il prosciutto cotto!

Vi invito a commentare, con consigli e pareri,  i post e gli articoli al fine di migliorare il blog. I vostri commenti, domande o richieste, ci consentono di fornire informazioni mirate e di qualità e di arricchire di informazioni utili tutti i nostri articoli.

1 commento:

cooksappe ha detto...

quante info!